Newsletter n. 17/2020

Gentile Collega,
con la presente newsletter Ti informiamo in merito alle notizie di maggior rilievo riguardanti la vita dell'Ordine, alle principali comunicazioni pervenute da soggetti di categoria nonchè da enti pubblici, ai principali eventi formativi e a quant'altro possa esserTi utile nello svolgimento dell'attività professionale. Il personale di Segreteria resta comunque a Tua disposizione in caso di necessità od approfondimenti. Con l' occasione, Ti porgiamo un cordiale saluto

In un'ottica di maggior coinvolgimento dei Praticanti alla vita dell'Ordine, la presente Newsletter viene trasmessa anche a loro

IN PRIMO PIANO  
     
INVITO AD ACCELERARE L’ATTIVITA’ DI RIPARTIZIONE DEGLI ATTIVI CONCORSUALI
 

Tutto il Paese è oggi interessato da una situazione di grave crisi finanziaria, che coinvolge pesantemente anche lavoratori, professionisti ed imprese, i quali compongono il ceto creditorio di qualunque procedura concorsuale. Tenuto conto di tale contesto, anche al fine di reimmettere rapidamente in circolo le risorse finanziarie recuperate dalle procedure concorsuali, si invitano i Colleghi Curatori e Liquidatori Giudiziali a valutare l’opportunità di accelerare le operazioni di riparto in favore del ceto creditorio nonché, per i primi, le richieste di liquidazione dei compensi spettanti ai professionisti che collaborano con le procedure concorsuali.


 

ATTIVITA’ DEGLI UFFICI DELL’ORDINE E DELLA FONDAZIONE
 

In considerazione delle misure suggerite dal Governo per fronteggiare l’emergenza “coronavirus” e dell’inizio della “Fase 2”, il Consiglio dell’Ordine ha deciso di ripristinare l’apertura degli uffici al pubblico, a decorrere dall’11 Maggio p.v.. Al fine di rispettare il più possibile la regola del distanziamento interpersonale, l’accesso agli uffici sarà consentito solo previo appuntamento via telefono (059/212620) o via e-mail  (segreteria.ordine@commercialisti.mo.it; segreteria.formazione@commercialisti.mo.it; segreteria.fondazione@commercialisti.mo.it).
Si invitano comunque gli iscritti, per eventuali esigenze di segreteria, per quanto possibile a continuare ad utilizzare il canale telefonico ovvero la posta elettronica ai  recapiti presenti al link sottostante.
Certi che comprenderete i motivi di tale decisione, contiamo sulla Vostra fattiva collaborazione.  Contatti 

 

 
ULTERIORI PROVVEDIMENTI NORMATIVI ED AMMINISTRATIVI VOLTI A CONTRASTARE LA TRASMISSIONE NONCHE’ GLI EFFETTI ECONOMICI NEGATIVI DEL VIRUS  COVID-19
 


Si riportano di seguito le segnalazioni, ulteriori rispetto a quanto già riportato nelle precedenti Newsletter, pervenute dai principali Enti Istituzionali che hanno rapporti con la categoria:

 

  • Tribunale di Modena – Decreto n. 25/2020: riorganizzazione complessiva delle attività, portante le misure urgenti in corso di adozione per la gestione dell’attività giudiziaria civile e penale fino al 30 giugno 2020.
    Scarica Decreto

 

  • Tribunale di Modena – ODS 30/2020: misure organizzative in vista della Fase 2. Ambienti di lavoro. Capienza massima. Disposizioni, portante indicazioni sulla gestione organizzativa del personale del Palazzo di Giustizia.
    Scarica comunicazione

 

  • Ordinanza della Regione Emilia Romagna del 30 aprile 2020, portante ulteriori misure per la gestione dell’emergenza sanitaria (accesso alle attività sospese ai fini di vigilanza, manutenzione , pulizia ecc.; possibile raggiungimento seconde case per svolgimento attività di manutenzione e riparazione; riapertura dei cimiteri; riapertura di parchi e giardini; riapertura delle biblioteche limitatamente all’attività di prestito; autorizzazione allo svolgimento di attività motoria e sportiva all’aperto, interdizione al pubblico di spiagge e arenili ecc.)
    Scarica Ordinanza

 

  • Comune e Provincia di Modena – informativa relativa alla possibilità di presentare domande finalizzate ad individuare le aziende che possono rientrare nell’ambito di applicazione dell’art. 2, comma 7 del DPCM 10/04/2020 per le quali la sospensione prolungata dell’attività potrebbe comportare riflessi negativi sull’intera economia nazionale
    Scarica Comunicazione

 

  • UNGDCEC, Linee Guida Pratiche COVID-19, che forniscono utili indicazioni per la gestione dell’emergenza sanitaria nell’ambito della operatività degli studi professionali.
    Scarica documento 



 

 
 
NOTIZIE DALL'ORDINE  
     
AUTOCERTIFICAZIONI INSUSSISTENZA CAUSE D'INCOMPATIBILITA' E COPERTURA ASSICURATIVA
 

Si ricorda che il Consiglio dell'Ordine nella Sua seduta del 15 Aprile u.s. ha deliberato che entro il prossimo 31 Maggio 2020 dovrà essere trasmesso all'Ordine il modello di autocertificazione relativo al possesso dei requisiti ed all’insussistenza di cause di incompatibilità all’esercizio della professione, nonché attestazione sulla posizione assicurativa a copertura dell’attività professionale.
Come già per lo scorso anno, l’obbligo può essere assolto mediante compilazione della modulistica presente nel sito dell’Ordine, nell’area riservata di ciascun Iscritto.
L’accesso alla predetta area è possibile mediante utilizzo delle credenziali che  sono state inviate l'anno scorso  a tutti gli iscritti tramite PEC da Progetti d’Impresa  (dall’indirizzo istanze@pec.progettidiimpresa.it),  partner tecnologico dell’Ordine.
Per accedere all’area riservata, utilizzare il seguente LINK  (username = codice fiscale dell’Iscritto; password = quella a suo tempo individualmente impostata da ciascun utente).
E’ possibile recuperare la password utilizzando il link https://www.commercialisti.mo.it/servizi/recuperapassword/recuperapassword_fase01.aspx ed indicando il proprio codice fiscale (nello spazio denominato “username”) nonché l’indirizzo e-mail segnalato in sede di prima registrazione (nello spazio denominato “e-mail”).
I nuovi iscritti riceveranno nei prossimi giorni comunicazione via PEC portante le credenziali per l’accesso.
Per comodità, si allegano ai link sottostanti: lettera esplicativa sull’adempimento in esame, normativa di riferimento, Note Interpretative del Consiglio Nazionale in materia di incompatibilità.
Scarica Informatiiva
Scarica  DL.gs 139/2005
Scarica Note Interpretative emanate dal Consiglio Nazionale

 
 
 
POSTICIPATO AL 31/07/2020 IL TERMINE PER PAGAMENTO DELLA QUOTA DI ISCRIZIONE 2020
 

Si ricorda che, al fine di venire incontro alle difficoltà determinate dall’emergenza epidemiologica COVID-19 in corso, il Consiglio dell’Ordine di Modena, nella riunione tenutasi il giorno 11 marzo  2020, ha deliberato di posticipare il termine per la riscossione della quota di iscrizione per l’anno 2020 al 31/7/2020.
Si segnala che, per motivi tecnici, non sarà possibile inviare nuovi  avvisi di pagamento PagoPA  con l’indicazione della nuova scadenza in sostituzione di quelli già inviati con comunicazione del 3  marzo u.s.; potranno comunque essere direttamente utilizzati gli avvisi ricevuti in detta comunicazione.
Chi non avesse ricevuto l'avviso PagoPA potrà richiederne copia inviando una e-mail a: segreteria.ordine@commercialisti.mo.it

 
NOTIZIE DAL CONSIGLIO NAZIONALE  
     
 NEWS
 

 Il Consiglio e la Fondazione Nazionali dei Commercialisti hanno pubblicato il documento “Le novità dei decreti sull’emergenza da Covid-19 (D.L. “Cura Italia” n. 18/2020 convertito e D.L. “liquidità” 23/2020)”, che esamina le principali novità introdotte al DL “CuraItalia” in sede di conversione in legge, con particolare attenzione alle misure fiscali ed a quelle a sostegno alla liquidità di famiglie ed imprese. Il documento può essere scaricato nella sottostante sezione dedicata alle Notizie dalla Fondazione Nazionale Commercialisti.
Commercialisti, analisi delle novità dei decreti sull’emergenza    



Il Consiglio Nazionale ha in programma l'avvio di un corso di formazione gratuito da tenersi in modalita' e-learning finalizzato a dotare  attuali e futuri rappresentanti di categoria  degli strumenti utili per lo svolgimento del mandato, nonche' ad approfondire le tematiche legate all'ordinamento professionale ed alla normativa della Pubblica Amministrazione.
 Commercialisti, una Scuola di competenza per dirigenti di categoria

 

 

Il Consiglio Nazionale e la Fondazione Nazionale Commercialisti hanno predisposto il documento “Vigilanza e modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/2001 nell’emergenza sanitaria” (disponibile nella successiva sezione della Newsletter), che pone in luce le criticità emerse con l’emergenza COVID-19, in primis il rischio sanitario (e connessi rilevanti riflessi in materia di sicurezza sul lavoro) ed il rischio di infiltrazione della criminalità organizzata nell’impresa, oggi fortemente condizionata dalla crisi economico-finanziaria determinata dall’epidemia. Ne consegue l’importanza di una verifica sull’adeguatezza del modello 231 e di un suo tempestivo aggiornamento alla luce degli incalzanti fattori di criticità emersi.
Coronavirus, Organismi di vigilanza delle imprese in prima linea nell'emergenza

 


Il Consiglio Nazionale, sentito alla Camera sul tema dei provvedimenti assunti dal Governo per favorire l’accesso alla liquidità da parte di famiglie ed imprese, ha esposto le criticità delle procedure individuate normativamente e richiesto lo slittamento di tutti i versamenti ed adempimenti tributari al 30 settembre nonché del riavvio dell’attività di riscossione.
Non è mancata inoltre la richiesta di “sblocco” delle compensazioni dei crediti relativi alle imposte sui redditi ed irap maturati nel 2019 mediante eliminazione del vincolo – introdotto da quest’anno – della previa presentazione della dichiarazione da cui il credito emerge.
DL Liquidità, Commercialisti: accesso al credito complesso e incerto


 

INFORMATIVE
 

Il Consiglio Nazionale ha recentemente modificato il “Regolamento per la concessione del patrocinio e del contributo”, prevedendo la gratuità dell’evento da patrocinare, la possibilità di ampia partecipazione da parte degli iscritti, nonché i saluti istituzionali, e fissando il limite massimo di euro mille al contributo erogabile.
39 - Modifica al "Regolamento per la concessione del patrocinio e del contributo"



L’Autorità Nazionale Anticorruzione è recentemente intervenuta a mezzo di comunicati e delibere al fine di fornire indicazioni operative per la gestione dei principali adempimenti della medesima Autorità ovvero a carico delle Pubbliche Amministrazioni connessi alle procedure di affidamento.
Al link sottostante sono disponibili i più recenti provvedimenti.
37 - Trasmissione delibere e comunicati ANAC su Emergenza Covid-19 – Proroga e sospensione termini adempimenti e procedimenti –Indicazioni operative in materia di procedure di affidamento
 


Al link sottostante è disponibile il documento, illustrato nella precedente sezione dedicata alle “News”, che esamina i principali rischi gravanti sulle imprese connessi all’epidemia in corso, ed i conseguenti riflessi sul modello organizzativo ex D. Lgs. 231/2001.
36 - Vigilanza e modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/2001 nell'emergenza sanitaria



 
DAL PRONTO ORDINI
 

Si riportano di seguito le risposte del Consiglio Nazionale a specifici quesiti di interesse della categoria avanzati dai Consigli degli Ordini Locali.

 

PO 37/2020 (Ordine di Belluno)
L’attività di reperimento e selezione di potenziali acquirenti  di un’azienda o di altro bene su espresso incarico di un cliente e per suo conto rientra tra le prestazioni professionali del commercialista, non costituendo attività di intermediazione (quest’ultima non consentita agli iscritti). Il compenso che scaturisce da un simile mandato non è rappresentato da una provvigione, ma un compenso professionale (peraltro spettante dal solo cliente cui è stata fornita la prestazione).
PO 37/2020 - Mandato professionale per cessione d'azienda

 

 

PO 30/2020 (Ordine di Nola (NA))
Se dall’esame dei residui attivi del bilancio dell’Ordine emergesse che gli stessi si riferiscono a crediti non più interamente concreti ed attuali o prescritti, gli stessi devono essere ridotti o cancellati.
La riduzione o l’eliminazione è comunque consentita solo in caso di evidente errore in sede di accertamento ovvero nel caso in cui siano stati esperiti tutti gli atti finalizzati ad ottenerne la riscossione, a meno che il costo per l’esperimento di tale procedura superi l’importo da recuperare, e risulti quindi antieconomico per l’ente.
Simili (e “speculari”) considerazioni in merito alla eliminazione dei residui passivi.
PO 30/2020 Bilancio - eliminazione residui attivi

 

 

PO 5/2020 (Ordine di Reggio Emilia)
Nel caso di Iscritti che svolgono l’attività professionale attraverso associazioni professionali titolari di quote di partecipazione al capitale di una SRL (per la quale non sono presenti le esimenti citate dalle Note Interpretative emanate in materia), l’incompatibilità con l’esercizio della professione è da valutarsi secondo le regole “ordinarie”, ossia opera in caso di compresenza di un interesse economico prevalente dell’iscritto nella società e della carica di amministratore con tutti o ampi poteri nella medesima società.
In detto caso, ciascun associato Iscritto dovrà  quindi valutare se, per il tramite dell’associazione professionale, sia titolare di un interesse economico prevalente nella SRL e contestualmente rivesta, nella medesima SRL, anche la carica di amministratore con tutti o ampi poteri.
PO 5/2020 – Esercizio dell’attività di impresa

 

 

PO 25/2020 (Ordine di Siena)
La “riserva” di iscrizione di un Tirocinante, effettuata nelle more del riconoscimento del titolo di studio straniero ai fini del praticantato da parte del MIUR, non può essere sciolta con decorrenza dalla data di iscrizione nel caso in cui il MIUR richieda il superamento di esami integrativi. In detto ultimo caso la riserva potrà essere sciolta solo una volta sostenuti tutti gli esami integrativi richiesti (ed il tirocinio decorrerà solo dal momento in cui detto requisito viene soddisfatto).
PO 25/2010 – Titolo di studio estero

   
 
NOTIZIE DALLA FONDAZIONE NAZIONALE COMMERCIALISTA
 
La Fondazione ha pubblicato  due  Documento su:

-Le novità dei decreti sull'emergenza da COVID-19 (d.l. "Cura Italia" n. 18/2020 convertito e d.l. "Liquidità" n. 23/2020) - Terzo aggiornamento
Scarica documento

- Compiti e responsabilità degli amministratori privi di delega
Scarica documento


e  un’ informativa periodica su:  

- Attività Internazionale. Covid 19: International update n. 6
Scarica informativa

 
 
 
NOTIZIE DALLA SAF EMILIA ROMAGNA  
     
WEBINARB DI AGGIORNAMENTO GRATUITI – ISTRUZIONE PER L’ACCESSO AI WEBINAR IN DIFFERITA
 

Si riporta di seguito comunicazione congiunta dell’Ordine e della SAF Emilia Romagna relativa alla possibilità di accedere ai webinar di aggiornamento gratuito in differita (eventi del 29 aprile, 7 maggio e 14 maggio 2020).

Gentile Iscritto,
come anticipato nella nostra precedente comunicazione, abbiamo la possibilità di seguire gratuitamente una serie di webinar, sugli strumenti normativi e gestionali legati al periodo di emergenza sanitaria, che il nostro Ordine ha realizzato grazie alla collaborazione con gli altri ODCEC dell’Emilia Romagna e  SAF Emilia Romagna, con contributo tecnico di Eutekne Formazione.
In allegato trovi la locandina aggiornata con le istruzioni per registrarsi ai webinar fruibili in differita, sia quelli gestionali che normativi.

Scarica Locandina

 

 

 

 
   
 

consulta il caldendario degli eventi formativi per l'anno corrente
   
ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI MODENA

INDIRIZZO SEGRETERIA ORDINE

Via Emilia Est n. 25 - 41121 Modena

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

tutte le mattine dal lunedì al sabato
dalle 08,30 alle 13,00
pomeriggi: dalle 14,30 alle 17,00

CF

94137830363

TELEFONO

 

059/212620
passante n. 1 Ordine
passante n. 2 Formazione
passante n. 3 Fondazione
FAX
059/216714
E-MAIL SEGRETERIA ORDINE
E-MAIL SEGRETERIA FORMAZIONE
E-MAIL SEGRETERIA FONDAZIONE
segreteria.ordine@commercialisti.mo.it
segreteria.formazione@commercialisti.mo.it
segreteria.fondazione@commercialisti.mo.it
SITO INTERNET
www.commercialisti.mo.it