Newsletter n. 41/ 2021

Gentile Collega,
con la presente newsletter Ti informiamo in merito alle notizie di maggior rilievo riguardanti la vita dell'Ordine, alle principali comunicazioni pervenute da soggetti di categoria nonchè da enti pubblici, ai principali eventi formativi e a quant'altro possa esserTi utile nello svolgimento dell'attività professionale. Il personale di Segreteria resta comunque a Tua disposizione in caso di necessità od approfondimenti. Con l' occasione, Ti porgiamo un cordiale saluto

In un'ottica di maggior coinvolgimento dei Praticanti alla vita dell'Ordine, la presente Newsletter viene trasmessa anche a loro

IN PRIMO PIANO  
     
RICHIESTA DISPONIBILITA' AGLI ISCRITTI AL REGISTRO PRATICANTI DI EFFETTUARE UN PERIODO DI 9 MESI DI TIROCINIO IN TRIBUNALE

Proseguendo la positiva esperienza degli anni precedenti, è stata recentemente rinnovata la Convenzione tra il nostro Ordine ed il Tribunale di Modena avente ad oggetto la possibilità, per coloro i quali  siano iscritti al Registro Praticanti, di espletare il tirocinio, per il periodo complessivo di nove mesi, prestando attività presso le sezioni civili ordinarie del Tribunale stesso.
Tale tirocinio sarà riconosciuto ai fini dell’espletamento della pratica e del relativo certificato.
Si tratta, come è evidente, di un’interessante opportunità per fare un’esperienza diretta, “dal di dentro”, in uno dei settori di maggior rilievo nell’ambito della Professione. In particolare, coloro i quali saranno selezionati affiancheranno un Magistrato nello svolgimento della propria attività negli ambiti più specificamente attinenti la nostra Professione, quello delle procedure concorsuali e delle esecuzioni immobiliari.
Il numero dei posti è necessariamente limitato, anche ai fini di un più proficuo svolgimento del tirocinio.
La selezione dei candidati avverrà, una volta formata dal Consiglio dell’Ordine la graduatoria delle domande presentate, dopo un apposito colloquio svolto presso il Tribunale.
La domanda, come da fac-simile allegato, deve essere compilata in ogni sua parte, corredata da un curriculum vitae aggiornato, sottoscritta e fatta pervenire alla Segreteria dell’Ordine inderogabilmente entro  Lunedi' 15 Novembre  p.v. via e-mail a: segreteria.ordine@commercialisti.mo.it
Scarica Convenzione
Scarica Domanda
 

 
CONTI CORRENTI PROCEDURE ESECUTIVE E CONCORSUALI

Il Tribunale di Modena ha recentemente stipulato una convenzione con BPER Banca e BPM avente ad oggetto le condizioni dei conti correnti intestati alle procedure esecutive mobiliari e immobiliari e alle procedure concorsuali.
Le nuove condizioni recepiscono le c.d. “commissioni sulla liquidità rilevante” e sono dettagliate nell’allegato file della BPER.
Gli iscritti potranno dunque valutare le suddette convenzioni al momento dell’apertura dei conti correnti intestati alle nuove procedure concorsuali.
I Consigli degli Ordini dei Commercialisti e degli Esperti Contabili e degli Avvocati hanno richiesto una serie di servizi collegati ai conti correnti oggetto di convenzione. Al riguardo provvederemo ad aggiornarvi a breve.
Scarica condizioni bancarie

 
 
NOTIZIE DALL'ORDINE  
     
RICHIESTA ESONERO DALLA FORMAZIONE ANNO 2021
Di seguito riportiamo facsimile di modello per la richiesta di esonero dagli obblighi formativi per l’anno 2021  per: maternità, paternità, interruzione attività professionale per un periodo non inferiore a sei mesi, gravi malattie coniuge/parenti/affini, assunzione di cariche pubbliche elettive, casi di forza maggiore e mancato esercizio della professione.
Il suddetto modello, corredato della documentazione richiesta, dovrà essere inviato tramite  PEC all'indirizzo: commercialisti.mo@legalmail.it senza ritardo rispetto alla sopravvenienza della causa di esonero (art. 8, comma 2 del Regolamento FPC).
Scarica Modello
 
 
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DI ISTANZE/DOMANDE C/O ORDINE E FONDAZIONE DCEC
Tenuto conto del tendenziale orientamento alla implementazione del processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione (cui l’Ordine fa parte), da vedersi favorevolmente anche in ragione dell’emergenza sanitaria in corso, si evidenzia che le domande da depositare presso l’Ordine o la Fondazione (es: domanda di iscrizione, di trasferimento, di cancellazione, domanda di esonero dalla Formazione Professionale Continua ecc.) possono essere presentate anche in modalità esclusivamente digitale purché la relativa documentazione sia firmata digitalmente dall’interessato (al riguardo si prega voler utilizzare la firma digitale in formato “Cades”, che genera files con estensione “p7m”) e trasmessa a mezzo Posta Elettronica Certificata.
 
 
ASSEMBLEA ISCRITTI PER APPROVAZIONE BILANCIO PREVENTIVO 2022

Si anticipa che l'Assemblea degli iscritti per l'approvazione del Bilancio Preventivo 2022 si terra', in seconda convocazione, Giovedi' 9 Dicembre 2021 dalle 14,30 alle 15,30 - in modalità videoconferenza tramite la piattaforma Concerto.
Seguiranno regolare convocazione ed indicazioni in merito alle modalita' d'iscrizione e partecipazione.
  

 
 
NOTIZIE DAL CONSIGLIO NAZIONALE  
     
NEWS
 

Il Consiglio Nazionale ha recentemente approvato il “Regolamento sulle modalità di formazione, tenuta ed aggiornamento dei dati raccolti dagli Ordini territoriali dei DCEC e comunicati alle C.C.I.A.A. per la formazione dell’Elenco di cui all’art. 3, comma 3, DL 118/2021 convertito con modificazioni dalla L. 147/2021”.
Il Regolamento, il cui testo è disponibile al link sottostante, disciplina, tra l’altro, le caratteristiche dei corsi di formazione obbligatori per l’iscrizione all’elenco.
102 - Regolamento sulle modalità di formazione, tenuta e aggiornamento dei dati raccolti dagli Ordini territoriali dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e comunicati alle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura per la formazione dell’Elenco di cui all’articolo 3, comma 3, decreto legge 24 agosto 2021, n. 118, convertito con modificazioni dalla L. 21 ottobre 2021, n. 147


In audizione presso la Commissione Finanze, Tesoro, Lavoro e Previdenza Sociale del Senato in merito alla conversione in legge del DL sulle misure urgenti in materia economica e del lavoro, il Consiglio Nazionale ha espresso formale richiesta di ripristinare l’originaria platea dei soggetti abilitati alla trasmissione delle dichiarazioni annuali ed all’apposizione del visto di conformità, escludendone quindi l’ampliamento ai revisori legali.
E’ stata parimenti avanzata la richiesta di introdurre il principio di neutralità fiscale delle operazioni di riorganizzazione delle attivita’ di lavoro autonomo (conferimento in studi individuali o associati in società tra professionisti, trasformazione, fusione o scissione di società semplici svolgenti attivita’ professionale in stp ecc.), così come gia’ previsto per le attività commerciali.
Il Consiglio nazionale in audizione al Senato: “No al visto di conformità per i revisori legali”

 

Tenuto conto delle insistenti richieste degli ordini professionali, l’Agenzia delle Entrate ha esteso fino al 31 dicembre 2021 la possibilità di aderire al servizio di consultazione ed acquisizione del fatture elettroniche, consentendo quindi agli operatori di consultare le proprie fatture emesse e ricevute a decorrere dal 1° gennaio 2019 (il servizio sarebbe scaduto lo scorso 30 settembre).
Il Consiglio Nazionale ricorda che sono allo stato disponibili due differenti servizi: un servizio gratuito di conservazione a norma delle fatture elettroniche, ed un servizio per la consultazione e l’acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici (quest’ultimo prevede che le fatture elettroniche siano consultabili e scaricabili fino al 31 dicembre del secondo anno successivo a quello di ricezione da parte del SdI).
Adesione al servizio di consultazione e-fatture fino al 31 dicembre
 

Da uno studio condotto dalla Fondazione Nazionale su nove cluster (Agroalimentare, Turismo, Cultura, Moda e accessori, Meccanica, Mare, Sanità, Edilizia e Ambiente) che rappresentano circa 2 milioni di imprese e oltre 8 milioni di addetti, è il Made in Italy (con i cinque cluster che lo compongono: Agroalimentare, Turismo, Cultura, Moda e accessori, Meccanica) che emerge come maggiormente colpito dalla crisi pandemica, con una perdita del 18,7% del valore aggiunto prodotto (contro una media di -8,6% dell’intera economia).
Tra gli altri temi esaminati dal documento quello delle risorse stanziate dal PNRR, con un focus sulle risorse che hanno un impatto diretto sui Cluster d’Impresa. Si tratta di poco più di 80 miliardi di euro rispetto ai 221 miliardi di euro totalmente stanziati tra Recovery Fund, altri fondi speciali UE e Fondo complementare.
Non manca l’esame delle misure introdotte per il rafforzamento patrimoniale delle imprese.
Made in Italy, cluster più colpito dalla crisi pandemica: -18,7% di valore aggiunto nel 2020


Come già segnalato in precedente Newsletter, il Consiglio Nazionale ha sottoscritto con l’Agenzia delle Entrate una Convenzione che consente agli Iscritti registrati al servizio Entratel di utilizzare, a partire dall’8 novembre 2021, il servizio web “Gestione procure”, che permette di presentarsi agli sportelli dell’Agenzia delle Entrate con il solo documento di identità ed evitare la delega cartacea, che dovrà essere conservata in ufficio.
Il servizio consente ai professionisti di accreditare anche propri collaboratori o dipendenti, previa autorizzazione del cliente.
Commercialisti, deleghe semplificate dal prossimo 8 novembre


Consiglio Nazionale ed Alleanza delle Cooperative Italiane hanno predisposto un documento congiunto sul tema “Modifiche alla disciplina fiscale dei ristorni imputati a capitale sociale”, che esamina le novità introdotte dall’art. 1, commi 42 e 43, legge 178/2020.
Il testo del documento può essere scaricato al link sottostante.
Commercialisti-Alleanza delle Cooperative, testo su ristorni a soci
 

 
NOTIZIE DAL PRONTO ORDINI

Si riportano di seguito le risposte del Consiglio Nazionale a specifici quesiti di interesse della categoria avanzati dai Consigli degli Ordini Locali.

PO 202-2021 Incompatibilità e socio-lavoratore di start-up (Ordine di Alessandria)
Tenuto conto delle caratteristiche normativamente previste affinché ci si possa qualificare come soci-lavoratori dipendenti di una società (ossia la necessaria presenza di un vincolo di subordinazione), in via generale è esclusa la possibilità che il socio-lavoratore di una società di capitali possa assumere, nella società stessa, l’incarico di amministratore con tutti o ampi poteri. Ne consegue (salvo la verifica, nel caso concreto, della insussistenza di un interesse economico prevalente nella società con contestuale compresenza di tutti o comunque ampi poteri gestori) l’esclusione di incompatibilità tra socio-lavoratore di start-up  con l’esercizio della professione.
Socio lavoratore di start up


PO 212-2021 Tirocinio e titoli validi per la sezione A (Ordine di Verbania)
I titoli di studio validi ai fini dell’effettuazione del tirocinio da dottore commercialista sono unicamente i seguenti: Laurea Magistrale delle classi LM56 ed LM7, lauree rilasciate dalle facoltà di economia secondo l’ordinamento previgente ai decreti emanati in attuazione dell’art. 17, comma 95, L. 127/1997.
Ne consegue che la Laurea magistrale della classe LM16 non consente l’iscrizione nel registro dei tirocinanti.
Titoli validi per tirocinio sezione A


PO 205-2021 Soggetti deputati al controllo delle certificazioni verdi COVID-19 (Ordine di Tivoli (RM))
Per l’accesso a convegni e congressi, la verifica del “green pass” è demandata al proprietario o legittimo detentore dei luoghi o locali presso i quali si svolgono gli eventi, ovvero a suo delegato incaricato con atto formale.
Soggetti deputati al controllo delle certificazioni verdi COVID-19


PO 211-2021 Cancellazione d’ufficio per incompatibilità (Ordine di Bologna)
La cancellazione d’ufficio di un Iscritto per incompatibilità con l’esercizio della professione non è possibile fino a quando non abbia avuto termine il procedimento disciplinare pendente a carico dello stesso.
Cancellazione d’ufficio per incompatibilità


PO 207-2021 Sul corretto funzionamento dei Consigli e dei Collegi di Disciplina (Ordine di Castrovillari (CS))
Nel caso in cui vengano meno alcuni componenti il Consiglio di Disciplina, qualora il medesimo sia comunque composto dalla maggioranza dei suoi membri, in attesa dell’integrazione secondo le previsioni dell’art. 8 del DPR 137/2012 lo stesso CDD può continuare ad operare.
I Collegi di Disciplina, in presenza di un Consiglio di Disciplina legittimamente funzionante, qualora sia mantenuto il loro quorum costitutivo secondo il “Regolamento per l’esercizio della funzione disciplinare territoriale”, possono continuare a svolgere legittimamente le proprie funzioni.
Chiarimenti sul corretto funzionamento dei Consigli e dei Collegi di Disciplina


PO 179-2021 Liquidazioni parcelle (Ordine di Genova)
Il parere di liquidazione ex art. 2233 cod. civ. non implica l’accertamento sull’effettiva esecuzione delle prestazioni indicate nella parcella (verifica che compete esclusivamente all’Autorità Giudiziaria), ma è finalizzato a fornire indicazioni sulla tipologia della prestazione, sugli elementi che la compongono e sui criteri che potrebbero essere utilizzati dal Giudice per la determinazione dei compensi.
Il parere del Consiglio dell’Ordine, inoltre, può riguardare esclusivamente prestazioni comprese nelle competenze istituzionali della professione ed individuate dall’art. 1 del D. Lgs. 139/2005; è escluso pertanto un parere su materie non riconducibili in alcun modo alle suddette materie.
Liquidazione parcelle

 

 
NOTIZIE DALLA FONDAZIONE NAZIONALE COMMERCIALISTI

La Fondazione Nazionale Commercialisti ha pubblicato due Informative Periodiche su:
- Commercialista del lavoro
Scarica Informativa
- Attività Internazionale. Covid 19: International update n. 18/2021
Scarica Informativa

e un Documento di Ricerca su "Il d.l. n. 118/2021 - Misure urgenti in materia di crisi di impresa e di risanamento aziendale. Il ruolo dell’organo di controllo"
Scarica Informativa

 

 
 
NOTIZIE DA ENTI PUBBLICI  
     
UNIMORE - UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA

L'Universita' di Modena e Reggio Emilia sta effettuando una Ricerca universitaria PROTOCOVID - Applicazione protocolli anti-contagio in provincia di MODENA rivolta  alle imprese e ai Professionisti
Il questionario, le cui modalita' per la compilazione sono riportate nella comunicazione sotto riportata e'  da compilare entro il 30 novembre p.v..
Scarica comunicazione per imprese e professionisti e modalita' per compilare il questionario

 

MEF - REVISORI LEGALI - RECUPERO CREDITI ANNI 2017 - 2018 - 2019 - REGOLAMENTO PER ADOZIONE DEI PROVVEDIMENTI SANZIONATORI
Si ricorda che  dal 19 ottobre 2021 è possibile, attraverso l’accesso al catalogo corsi 2017/2019 del portale di formazione a distanza del MEF, fruire gratuitamente dei moduli che consentiranno di colmare eventuali debiti formativi da parte dei soggetti iscritti nel registro dei revisori legali relativamente al periodo formativo 2017/2019. Per la corretta associazione del debito formativo mancante all’anno di riferimento i revisori che non hanno completato l’obbligo formativo per il triennio sopra specificato dovranno attenersi scrupolosamente alle linee guida pubblicate sul sito della revisione legale e sul portale FAD.
Linee Guida per l'Accesso alla Piattaforma FAD
 

Rimanendo sempre nel tema della Revisione Legale, si ricorda che con D.M. 8 luglio 2021, n. 135, in vigore dal 19 ottobre 2021, è stato adottato il Regolamento concernente la procedura per l’adozione dei provvedimenti sanzionatori nel caso di violazione delle disposizioni in materia di Revisione Legale.
Si pone quindi particolare attenzione al rispetto delle norme che disciplinano la materia, non ultimo il corretto e tempestivo caricamento sul Portale dei dati relativi agli incarichi assunti.
Il testo del regolamentoLa nota del MEFL’informativa del CNDCEC

 
 
 
NOTIZIE DALLA SAF EMILIA ROMAGNA  
     
APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO "L'ESPERTO PER LA COMPOSIZIONE NEGOZIATA DELLA CRISI D'IMPRESA"- 55 ORE
 

Si riporta di seguito comunicazione pervenuta dalla SAF Emilia Romagna relativa all'apertura delle iscrizioni al Corso "L’esperto per la Composizione negoziata della Crisi d’impresa” – 55 ore".

"Gentile Iscritto,

la informiamo che sono aperte le iscrizioni al corso organizzato congiuntamente da SAF Emilia Romagna e SAF Triveneta con la collaborazione dei locali Ordini dei Commercialisti:

CORSO ONLINE - 55 ore
L’ESPERTO PER LA COMPOSIZIONE NEGOZIATA DELLA  CRISI D’IMPRESA
Conforme a quanto previsto dal D.L. 118/2021 e dal successivo Decreto Dirigenziale del 28/9/2021.

*** dal 9 novembre al 29 novembre 2021

*** lezioni in DIRETTA E IN DIFFERITA disponibili e usufruibili fino a maggio 2022

Il corso è valido per il conseguimento dell’attestato necessario all’iscrizione negli elenchi tenuti dalle Camere di Commercio.

Di seguito una sintesi delle principali informazioni:

FRUIZIONE DEL CORSO
Il corso è fruibile in diretta e in differita (anche alcune lezioni in diretta e altre in differita) fino a maggio 2022. E’ quindi possibile iscriversi in qualunque momento a partire dal quale si ha accesso al corso e, in base alle proprie disponibilità, seguire le lezioni.

Le differite sono disponibili circa tre giorni dopo la diretta.

CONSEGUIMENTO ATTESTATO
L’attestato valido per l’iscrizione all’elenco tenuto dalle Camere di Commercio verrà rilasciato a completamento del corso con la frequenza delle 55 ore (anche parte in diretta e parte in differita dal momento dell’iscrizione fino a maggio 2022).

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
€ 200    Agevolata partecipanti corso di Alta Formazione SAF Triveneta o SAF Emilia Romagna “Crisi d’impresa” (200 ore) o “Crisi d’impresa. Tra normativa vigente e futura disciplina concorsuale “ (52 ore)
€ 300    Agevolata iscritti Associazione Tre Venezie
€ 350    Agevolata Commercialisti
€ 450    Altre categorie professionali


CALENDARIO CORSO E ISCRIZIONE
Calendario del corso e iscrizione al seguente link

Oppure portale FPC 2.0  www.formazionecommercialisti.org  (ente organizzatore SAF Triveneta)

Per informazioni contattare la segreteria di SAF Triveneta segreteria@saftriveneta.org

Cordiali saluti"

 
 
EVENTI FORMATIVI ACCREDITATI  

Corso di Aggiornamento Professionale Tributario 

Date: 22/09 13/10 17/11 15/12/2020 e 12/01 16/02 16/03 13/04 e 11/05/2021 dalle 9.00 alle 13.00

Luogo: Webinar

Soggetto organizzatore: UGDCEC di Modena 

Crediti: n. 36  

Iscrizioni: La partecipazione all'evento è a pagamento, l'iscrizione deve essere effettuata esclusivamente mediante il seguente sito: https://ugdcec.modena.it/prodotto/corso-capt-2021-2022/

 
EVENTI FORMATIVI ACCREDITATI DA ALTRI ORDINI E  DA  ENTI AUTORIZZATI DAL CNDCEC  
   
ODCEC DI BIELLA
MASTER Nuovo codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza
 
ODCEC DI MATERA

L'esperto negoziatore della crisi d'impresa- corso di n.55 ore

CESI MULTIMEDIA SRL 

Il decreto crisi d'impresa è legge 

CeforPRO

Programma Eventi CeforPRO


consulta il caldendario degli eventi formativi per l'anno corrente
   
ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI MODENA

INDIRIZZO SEGRETERIA ORDINE

Via Emilia Est n. 25 - 41121 Modena

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

tutte le mattine dal lunedì al sabato
dalle 08,30 alle 13,00
pomeriggi: dalle 14,30 alle 17,00

CF

94137830363

TELEFONO

 

059/212620
passante n. 1 Ordine
passante n. 2 Formazione
passante n. 3 Fondazione
FAX
059/216714
E-MAIL SEGRETERIA ORDINE
E-MAIL SEGRETERIA FORMAZIONE
E-MAIL SEGRETERIA FONDAZIONE
segreteria.ordine@commercialisti.mo.it
segreteria.formazione@commercialisti.mo.it
segreteria.fondazione@commercialisti.mo.it
SITO INTERNET
www.commercialisti.mo.it